Logo di Villa Rigacci Reggello

Scoprire la Toscana è facile a Villa Rigacci

Trova i posti migliori da visitare con questo elenco delle

principali attrazioni della Toscana

Firenze - Siena - Arezzo

Pisa, Lucca, San Gimignano, Chianti con Greve, Castellina e Gaiole, Val d'Orcia

≡ Menu
Villa Rigacci Hotel Reggello
Villa Rigacci Reggello

Firenze - 35 minuti in macchina o in treno


Un punto panoramico tra i più belli della città di Firenze è Piazzale Michelangelo, che gode di una bellissima vista verso il famoso Ponte Vecchio. Da visitare anche il centro storico, Piazza Santa Croce e l'omonima Chiesa con i sepolcri di uomini illustri come Michelangelo e Galileo, il Museo dell'Accademia, con la famosa statua del David di Michelangelo.

  • Duomo Santa Maria del Fiore La cattedrale fu progettata da Arnolfo di Cambio nel 1294 per essere la più grande chiesa cattolica romana del mondo
  • Palazzo Vecchio - Signoria: Costruito a cavallo tra il XIII e il XIV secolo come sede dei Priori
  • Uffizi: La raccolta di opere della Galleria degli Uffizi è probabilmente l'unica ad avere solo capolavori di eccezionale valore.
  • Il Bargello è la cornice di opere di scultura e in uno degli edifici più antichi di Firenze che risale al 1255.
  • Palazzo Pitti con Giardino di Boboli: Nel 1550 il Palazzo fu scelto da Cosimo I de' Medici
  • Piazzale Michelangelo rappresenta il punto più famoso di osservazione della città
  • Fiesole: la storia risale alla notte dei tempi, come Faesulae, importante città etrusca, dominava la valle dell'Arno dalle sue alture difensive; Firenze fu fondata successivamente dai Romani

Siena - Città delle Contrade


Siena si trova tra il Chianti a nord, la Val di Chiana a est e la Val d'Orcia e le Crete a sud. Situata su tre colline, la città è unita da vicoli tortuosi e ripidi gradini, mentre Piazza del Campo si erge nel suo cuore e il Duomo e Santa Maria della Scala fungono da ulteriori punti di riferimento culturali. Famoso per il "Palio", le storiche corse di cavalli annuali che si svolgono il 2 luglio e il 16 agosto.

  • Piazza del Campo o Il Campo
  • Palazzo Pubblico e Museo Civico con l'accesso alla torre 'Torre del Mangia'
  • Duomo: la principale cattedrale romanica e gotica del XIII secolo di Siena con opere di Nicola Pisano, Ghirlandaio, Donatello, Ghiberti, Jacopo della Quercia
  • Pinacoteca Nazionale: con dipinti gotici e rinascimentali.
  • Il Battistero o il Battistero con dipinti di grandi artisti senesi.
  • Torre del Mangia: In Piazza del Campo, la piazza principale di Siena, accanto al Palazzo Pubblico. Al momento della costruzione era una delle 3 torri secolari più alte dell'Italia medievale.
  • La Fonte Gaia è una fontana monumentale di Siena, situata in piazza del Campo e inaugurata nel 1346.
  • Chiesa San Domenico è una delle più importanti chiese di Siena.
  • Palio di Siena: Piazza del Campo è lo scenario in cui si svolge il famoso palio due volte l'anno, il 2 luglio e il 16 agosto.
Villa Rigacci Reggello
Villa Rigacci Reggello

Pisa - Torre Pendente e Campo dei Miracoli


  • Campo dei Miracoli Sito Patrimonio dell'Umanità UNESCO con Torre Pendente, Cattedrale, Battistero e Campo Santo
  • La Cattedrale di Santa Maria Assunta costruita a partire dal 1063, dopo la vittoria navale di Pisa sui Saraceni e consacrata (ancora incompiuta) nel 1118. Il clou artistico della cattedrale è il pulpito di Giovanni Pisano
  • Battistero Like the cathedral, the baptistery's unquestioned highlight is the free-standing marble pulpit, a 1260 masterpiece by Nicola Pisano and one of the great masterworks of Romanesque sculpture.
  • Orto Botanico Conosciuto anche come Orto Botanico dell'Università di Pisa, l'Orto Botanico di Pisa è stato il primo orto botanico universitario d'Europa, fondato da Cosimo I de'Medici a metà del 1500. Puoi esplorare vari ambienti e collezioni, sia all'aperto che nei suoi numerosi edifici, per trovare giardini di erbe aromatiche, un arboreto di alberi rari, giardini acquatici e serre. Una di queste è la prima serra con struttura in ferro d'Europa.
  • Pisa è anche la città natale di Galileo Galilei (1564-1642)